Mobile World Congress

,

Oggi inizia il Mobile Word Congress a Barcellona – Dal 26 Febbraio al 1 Marzo 2018.

La star più attesa è il nuovo top di gamma dei coreani: il Galaxy S9 di Samsung.

Eppure, le novità del settore per il 2018 saranno, tutto sommato, tutt’altro che rivoluzionarie. I dispositivi sono maturi e in attesa di salti tecnologici che non sono dietro l’angolo (batterie con una settimana di autonomia o schermi flessibili), i produttori si limiteranno a migliorare aspetti dove c’è margine: fotocamere, estetica, funzioni software con l’ausilio del machine learning.

L’atteso Huawai P20 si vedrà però solo a fine marzo.

Ma alla Fiera di Barcellona, da oltre 15 anni l’evento sul digitale più importante al mondo , si troverà anche ben altro.

In Catalogna, Bmw metterà alla prova pubblica una i3 con livello di automazione 5, un’auto capace di sostituire del tutto il guidatore umano.

Huawei mostrerà un’auto guidata dall’intelligenza artificiale di uno dei suoi smartphone Mate 10 Pro.

Lenovo, per anni leader del mercato PC nonchè proprietario di Motorola, cambia le carte in tavola portando alla fiera la più vasta gamma di visori per la realtà aumentata e virtuale mai vista finora.

Gli assistenti vocali, soprattutto Alexa (Amazon) e Google Assistant, metteranno in mostra la propria intelligenza (artificiale) nei modi più impensabili, parlandoci da dentro uno specchio o da un frigorifero.

E’ l’inizio di una nuova epoca, quella che viene definita post-smartphone.

 

GSMA Innovation City | #MWC18

The #GSMAInnovationCity is now open! Head to Hall 4 to experience the latest cutting-edge #technology & see how mobile is creating a #BetterFuture http://gsma.at/2BQrcvF

Geplaatst door Mobile World Congress op zondag 25 februari 2018

 


 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *